La nostra terra, un grande patrimonio da rispettare e accudire. Per la famiglia Zorzettig l’attenzione per la natura è uno stile di vita prima di essere un modo di fare vino. Il rispetto per la terra è nel loro DNA.

Se la natura ha impiegato milioni di anni per plasmare i terreni e il microclima di cui oggi godono le colline di Spessa di Cividale, per raggiungere l’obiettivo di produrre vini di personalità, non resta che dedicarsi ai vigneti, pianta per pianta, dall’impianto alla vendemmia. In cantina servono solo cura e attenzione per valorizzare le peculiarità delle uve. Quando il terroir c’è si sente nei vini, che i vitigni siano autoctoni o internazionali.

Natura, autenticità, evoluzione, qualità. Sono queste le “parole d’ordine” che guidano il pensiero e il lavoro di Annalisa Zorzettig, che ha preso la conduzione dell’omonima azienda vinicola di famiglia dieci anni or sono – affiancata dal fratello Alessandro nella cura delle campagne.

Condividere la passione per le cose genuine di un tempo e i valori della migliore ospitalità friulana, appartiene ormai alla lunga storia della Famiglia Zorzettig che da oltre cent’anni si dedica al vino. All’accoglienza in cantina dal 2012 si è aggiunta quella al Relais La Collina.

Siamo sulle splendide colline di Ipplis, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli a pochi chilometri da Cividale del Friuli, città longobarda riconosciuta dall’Unesco patrimonio dell’Umanità.

Qui l’Agriturismo domina le splendide vigne autoctone che lo circondano e qui ai prodotti della tradizione si uniscono ricchi momenti di relax e di convivialità ospitando anche, oramai da 5 edizioni, le serate di Convivio.

Le nove camere, con terrazzo sui vigneti, offrono una vista sulle Dolomiti friulane e assicurano agli ospiti un soggiorno di tranquillità immersi nella natura.

– www.zorzettigvini.it –