Il golf come abbiamo detto e ripetuto più volte è lo sport in cui la preparazione mentale e quella atletica sono importanti tanto quella tecnica.

Per eseguire i colpi correttamente, in particolare, è necessario avere consapevolezza della muscolatura che interviene nel movimento di swing allenandola in maniera adeguata, dolce e prolungata.

Camminando con i bastoni di bungypump – quindi con 4 punti di appoggio anziché 2 – si aumenta il lavoro aerobico, consumando quindi più calorie; inoltre, grazie all’elastico interno ai bastoni (che si comprimono nella fase di carico) si lavora in modo auxotonico, ossia con la contrazione che aumenta progressivamente con l’accorciamento muscolare, mediante l’ausilio degli elastici. I muscoli della fascia medio-alta del corpo (avambracci, bicipiti, deltoidi, tricipiti, dorsali, pettorali e trapezio) vanno sempre tenuti in tensione, altrimenti i bastoncini scappano via dalle mani al momento del rilascio, cioè nella fase di scarico. Tali muscoli sono proprio quelli che un buon golfista deve utilizzare consapevolmente per riuscire ad eseguire con naturalezza un movimento innaturale come lo swing, migliorando grazie alla concentrazione il gesto atletico.

bungy pump

Il Bungypump si è specializzato nel Bungygolf, finalizzato a migliorare postura e resistenza fisica del golfista, con in più un piacevolissimo effetto collaterale da non sottovalutare, cioè che questo tipo di allenamento previene i dolori articolari tipici di questo sport.

Per ottimizzare le performance in campo, inoltre, l’allenatore dovrà guidare il giocatore di golf ad una sana ed equilibrata alimentazione.

Il Circuito HD, da sempre attento alle novità e alle tendenze del golf, non poteva non dare la possibilità in alcune sue tappe di apprendere i primi rudimenti di questa nuova meravigliosa disciplina con delle demo gratuite.

Dal prossimo novembre avrai la possibilità di iscriverti al corso per diventare istruttore, che ti permetterà di ottenere la Carta Verde ed entrare così in campo insieme al tuo (o ai tuoi) atleta. Oltre a tale carta, rilasciata in accordo con quanto previsto dalla Federazione Italiana Golf, come nuovo professionista conseguirai un diploma nazionale e un tesserino di tecnico sportivo, secondo gli standard previsti dal Coni.

Non farti sfuggire quest’occasione, vieni ad una delle demo gratuite che ti illustreranno come si svolge il corso per diventare istruttore di Bungypump e di Bungygolf e per conseguire quindi una formazione professionale altamente qualificata!

 

ISCRIVITI ORA!