Torino capitale italiana dell’automobilismo, città del cioccolato e del bicerin, ma non solo: dal 27 marzo al 2 aprile il capoluogo piemontese è stata teatro della Cocktail Week.

Una settimana dedicata ai cocktail e agli alcolici visti come un’arte, un’occasione imperdibile per assaporare le creazioni dei più famosi bartender, veri e propri virtuosi della mixology, protagonisti di show spettacolari.

5 delle 7 giornate sono state incentrate ognuna su di un particolare spiritVodka, Gin, Whisky, Rum e Vermouth – con masterclass e workshop dedicati.

Il fulcro dell’evento è stato il Cocktail Village, all’interno dell’Hotel NH Santo Stefano, non distante dalle Porte Palatine.

Alcolici ma non solo, infatti l’obiettivo era far riscoprire la città e i suoi locali sotto una luce nuova, con dj set e aziende che faranno degustazioni dedicate. La Cocktail Week ha coinvolto infatti, oltre a più di 30 locali e cocktail bar, diversi ristoranti che hanno stilato un menu ad hoc convenzionato, abbinato alle immancabili degustazioni di spirits.